News

Tutte le news

Nella giornata del 16 settembre 2012, presso la parrocchia San Carlo Borromeo alla fonte Laurentina (Roma), si è svolta una bellissima giornata di beneficienza all’insegna delle risate, del divertimento e dell’impegno sociale, in cui sono stati raccolti 805 euro a favore dell’ASNIT. I soldi sono stati raccolti grazie al preziosissimo operato di due gruppi, la compagnia teatrale Napule’, e un gruppo di ragazzi chiamati “I Responsabili”.

 

La compagnia teatrale Napule’ nasce nel 2006 col duplice scopo da un lato di diffondere e mantenere vivi le tradizioni e il folklore della cultura napoletana attraverso il teatro, e dall’altro sensibilizzare le persone alla solidarietà e al sostegno sociale verso situazioni di difficoltà, devolvendo in beneficienza l’intero ricavato delle proprie rappresentazioni. Per l’occasione, la compagnia ha messo in scena l’opera “Il Medico dei Pazzi” (‘O miedeco d'e pazze) di Eduardo Scarpetta, raccogliendo e donando all’ASNIT la cifra di 640 euro.
Nella stessa giornata, un gruppo di ragazzi di dodici anni chiamati “I Responsabili” amici di Danilo, un ragazzo affetto da sindrome nefrosica, ha venduto i propri manufatti, orecchini, bracciali, collane, cornici e altri prodotti artigianali di uso comune, ottenuti riciclando oggetti non più utilizzati: un’attività svolta con l’intento di sensibilizzare le persone nei confronti dell’ambiente, e verso un uso più sostenibile ed ecologico delle risorse e degli oggetti. L’intero ricavato, pari a 165 euro, è stato devoluto all’ASNIT.

Non esistono parole per descrivere l’importanza di certi gesti e azioni, e le emozioni positive che essi suscitano: nonostante ciò, l’associazione tiene a esprimere tutta la sua gioia e gratitudine nei confronti dei Napule’ e I Responsabili per il preziosissimo contributo offerto, con il quale si impegna nel raggiungimento degli obiettivi che da sempre la contraddistinguono. Destinare la somma devoluta al sostegno delle famiglie colpite da sindrome nefrosica, è il modo più concreto che ASNIT ha per dimostrare il proprio riconoscimento, e dare importanza e merito a azioni di altruismo e amore per il prossimo come queste.

GRAZIE!!
Un caloroso abbraccio!

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.