Aspetti Psicologici

Problemi psicologici e psicopatologici

Indice articoli

Indicazioni di comportamento


Per concludere possono essere utili alcuni consigli generici di comportamento, che non devono essere intesi come la formula magica che risolve ogni problema, ma come spunto di riflessione per padri e madri che si trovano a dover affrontare situazioni come quelle fino ad adesso descritte.

Il primo e più importante consiglio è quello di rivolgersi sempre ad uno specialista, in particolare se le ansie e lo stress della famiglia nel suo insieme raggiungono dei livelli tali da impedire una lucida analisi della situazione. Consultare quindi uno psicologo o uno psicoterapeuta in certe fasi potrebbe realmente evitare problemi futuri. Importante sarebbe che la coppia riuscisse a farlo insieme.Un altro consiglio potrebbe essere quello di non sommergere il bambino ricoverato di informazioni, dategli solo quelle che lui richiede e che può davvero comprendere, atteggiamento questo da tenere anche con gli altri figli se molto piccoli. Rispettare i tempi necessari per accettare e metabolizzare le spiegazioni che gli si danno e spiegare al bambino che le azioni che vengono fatte su di lui non sono nocive ma anzi lo aiuteranno a guarire. Spesso i bambini reagiscono meno all'informazione che all'amore e alla sicurezza derivanti dalla fiducia. Qualsiasi cosa diciate a vostro figlio, fatelo in una atmosfera di amore e sicurezza. Ultimo ma non per importanza il favorire attraverso il gioco l' identificazione con il medico e l'infermiera.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.